About - Heritage

About / Storia del Gruppo

Storia del Gruppo

Farsons Building Plan

Appassionati e focalizzati sul futuro e sull’innovazione, siamo altrettanto orgogliosi delle nostre radici, del patrimonio e dello spirito imprenditoriale che ci hanno guidato fino ad oggi.

Per molti aspetti, il Gruppo Farsons è stato in prima linea nel processo di industrializzazione di Malta e dell’entrata dell'isola nell’era moderna del marketing e del branding. La nostra storia e il nostro patrimonio contano su imprenditori lungimiranti, una leadership visionaria e il coraggio che continua ad ispirare il nostro pensiero e la passione per il futuro. .

  • È alla fine del 1920 che L. Farrugia & Sons, comunemente noti come Farsons, iniziarono la loro avventura nel settore della birrificazione, con la costruzione di una fabbrica di birra a Hamrun. Lewis Victor Farrugia, imprenditore e visionario, architetto di professione, stava diversificando le attività del business del gas industriale dopo che i mulini di famiglia erano stati distrutti durante le rivolte del sette giugno del 1919, quando la popolazione maltese insorse contro il governo britannico di allora.

    La prima birra prodotta localmente, Farsons Pale Ale, è stata lanciata il 19 aprile 1928, solo pochi mesi dopo che il birrificio di Hamrun era stato completato.Iniziava così un nuovo capitolo nella storia industriale maltese.

    Lewis V Farrugia Lewis V Farrugia
  • Un anno dopo, L. Farrugia & Sons si è fusa con H & G Simonds, rinomati produttori di birra di Reading nel Regno Unito. H & G Simonds aveva provedduto al regolare approvvigionamento di birra delle isole maltesi sin dal 1880 per soddisfare la forte domanda della guarnigione britannica di stanza a Malta durante quel periodo. La nuova società fu chiamata Simonds Farsons Limited.

    Brig. General Harry Simonds de Brett Brig. General Harry Simonds de Brett
  • Appena un anno dopo un birrificio locale concorrente, The Malta Export Brewery, lanciò la Cisk Pilsner sullo stile delle tradizionali birre di Monaco di Baviera. La storia di Cisk però era iniziata molto prima, quando Giuseppe Scicluna fondò la prima banca privata maltese nel 1840. Essendo la prima banca del luogo a introdurre gli assegni nel circuito locale, non passò molto tempo prima che il marchese si fosse guadagnato il soprannome colloquiale di 'IC-Cisk', che era una pronuncia erronea del nuovo metodo di pagamento e naturalmente la prima lager prodotta localmente sull’isola prese il suo nome.

    Dopo alcuni tentativi non riusciti antecedenti alla guerra, Simonds Farsons Limited e Malta Export Brewery decisero di unire le proprie forze nel dopoguerra formando la Simonds Farsons Cisk Limited il 30 giugno 1948. Il marchese Giuseppe Scicluna ne diventò il presidente nel 1950, succedendo al Generale di Brigata Simonds de Brett, e Lewis V. Farrugia diventò l’Amministratore Delegato.

    Nel 1950 si decise di investire in un nuovo birrificio.I lavori di costruzione iniziarono su un sito a Mriehel e vennero realizzati sotto la direzione di Lewis V. Farrugia, architetto di professione. Farrugia aveva già dedicato due anni a sviluppare un piano e a redigere un progetto, che, secondo la sua esperienza, avrebbe soddisfatto le esigenze del mercato. Il birrificio fu formalmente inaugurato nel giugno del 1950, dove si trova ancora oggi.

    Marquis John Scicluna Marquis John Scicluna
  • Anthony Miceli-Farrugia, nominato Amministratore Delegato nel 1956, in seguito alla prematura scomparsa del signor Lewis V. Farrugia, è stato determinante per lo sviluppo e l’introduzione della bibita analcolica Kinnie nel 1952 , una bevanda analcolica agrodolce con aromi di arancia ed erbe aromatiche.

    Kinnie, prodotta e commercializzata con marchio ed etichetta propri, fu lanciata come alternativa alle innumerevoli cole che avevano proliferato in tutta Europa dopo la seconda guerra mondiale.

    Mr Anthony Miceli-Farrugia Mr Anthony Miceli-Farrugia
  • Louis Anthony Farrugia, figlio di Lewis, fu nominato Amministratore Delegato nel 1980, succedendo a Anthony Miceli-Farrugia, che fu nominato Presidente della Società.

    Mr Louis A. Farrugia Mr Louis A. Farrugia
  • Quando Anthony Miceli-Farrugia si ritirò, il signor Bryan A. Gera fu eletto Presidente della Società nel 1995. Aveva partecipato al Consiglio di amministrazione dal 1980. In qualità di Presidente, Mister Gera portò alla società la sua significativa esperienza negli affari, guidando il Consiglio e prendendo decisioni tempestive su investimenti innovativi per l’avvenire.

    Mr Bryan A. Gera Mr Bryan A. Gera

Louis A. Farrugia proseguì il coinvolgimento di Farsons nel settore della ristorazione, iniziato da Anthony Miceli-Farrugia, attraverso la creazione di Food Chain (Holdings) Limited, successivamente ridenominata Food Chain Limited (gestore dei franchising Pizza Hut, Burger King e KFC). Attraverso l'acquisizione di Law Quintano Limited, oggi Quintano Foods, nel 2004, l'azienda si immette nel settore dell'importazione alimentare.

Dopo l'adesione di Malta all'Unione europea nel 2004, Louis A. Farrugia ha colto la sfida della completa liberalizzazione del mercato locale delle bevande analcoliche, investendo in un impianto di imballaggio delle bibite in PET tecnologicamente avanzato. Dopodiché ha effettuato un secondo investimento in un centro logistico centralizzato che comprende strutture moderne di stoccaggio automatizzato e un’efficace distribuzione e, più recentemente, un nuovo birrificio di ultima generazione che è stato inaugurato nel 2012.

Nel 2011 il signor Norman Aquilina è stato nominato Amministratore delegato del Gruppo e Louis A. Farrugia ha preso il posto di Bryan A. Gera come Presidente della Società, mentre il signor Gera è stato nominato Presidente del Gruppo Farsons. Norman Aquilina è il primo membro esterno alla famiglia ad essere stato nominato Amministratore delegato del Gruppo e, insieme al management team, continua a costruire sul successo e sullo sviluppo futuro del Gruppo.

Farsons Building

Let us notify you when the Group Heritage Timeline is launched